Copyright © 2021 - Nova Cana
Padre Juan Arias
nelle foto osserviamo, nell'ordine da sopra: Padre Arias con Angela - sulla scala prospiciente la chiesa del Bocco - con Angela e con madre Gemma Giannini, ora proclamata santa  
"L’incontro con questo prete, avviato agli studi biblici e dall’intensa spiritualità, fu molto importante per la mia vita. Condividemmo tutte le speranze di rinnovamento della Chiesa, il Concilio, il ’68, e cercammo insieme di modificare l’immagine corrente di Dio attraverso articoli e libri. In quegli anni pubblicò: “Il Dio in cui non credo”, “Cristo da riscoprire”, “Preghiera nuda”. Fu un’amicizia che non ha risentito né del tempo, né delle diverse situazioni di vita in cui ci siamo venuti a trovare. Ancora oggi è un grande amico. Ricordo che c’era molta freschezza in quei libri, editi dalla Cittadella di Assisi".
Condividi
Commenta