Copyright © 2021 - Nova Cana
Don Zeno Saltini
tratto dal libro di Ferdinando Sudati "Dove posarono i suoi piedi"
Incontrai don Zeno negli anni '61 e '62. Era un uomo di Dio, e la sua visione di un mondo nuovo basato sulla carità e la giustizia, mi affascinò subito. Studiammo una specie di federazione fra Nomadelfia e Nova Cana. Lui soleva dirmi: "tu hai visto la nostra Madonna, perchè i nomadelfi la conoscono come la descrivi tu". Venne a fare una tendopoli al Bocco nel 1964, con 120 persone. Vi rimasero per un mese. Con un gruppo più piccolo tornò nel '65.

Angela Volpini
nella foto a sinistra
Don Zeno Saltini
la tendopoli dei "nomadelfi" al Bocco negli anni '60
don Zeno parla ai fedeli dalla Cappellina del Bocco
Condividi
Commenta